via Boito, 56 - Monfalcone - Tel. 0481-413339
Facciamo un pacco alla camorra

Il tour di “Facciamo un Pacco alla Camorra” ha fatto tappa al Pertini. 

Sabato 24 novembre gli studenti e i docenti dell'ISIS Pertini hanno incontrato Peppe Pagano di Nuova Cooperazione Organizzata, il marchio unico con cui vengono commercializzati i prodotti provenienti dalle attività sociali sorte nei luoghi che una volta erano simboli di violenza e di sopraffazione. 

L'evento è stato riportato dal Tgr Rai FVG.

L'iniziativa ha concluso il progetto “Sulle terre di don Peppe Diana” gestito dall’associazione Benkadì in collaborazione con cooperativa sociale Reset e associazione Libera, co-finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione CARIGO, cui l'ISIS Pertini ha partecipato sin dalla fase iniziale. 

Il progetto “Sulle terre di don Peppe Diana” è stato avviato nel dicembre 2017 con il percorso di educazione alla legalità in preparazione al viaggio nel casertano.

A fine febbraio alcuni studenti del Pertini, accompagnati dalla docente referente per l'istituto, prof.ssa Giulia Fioretto, hanno partecipato al viaggio sui beni confiscati alla camorra. Hanno visitato realtà gestite da associazioni, imprenditori, cooperative sociali che hanno deciso di opporsi alla criminalità organizzata, in alcuni casi trasformate in attività economiche sociali e solidali nate grazie alla collaborazione tra le istituzioni e le realtà sociali del territorio.. Punto di partenza la “Casa don Diana”, villa di un boss e ora luogo di memoria di tutte le vittime innocenti di camorra, gestita dal “Comitato don Peppe Diana”.

https://www.facebook.com/media/set/…

https://www.facebook.com/media/set/…

Il 24 novembre si è concluso, per il Pertini, il progetto "Sulle Terre di don Peppe Diana" ma, con le parole dell'associazione Benkadì, "non è un cerchio che si chiude, è una strada che continua. Avrà altre forme, percorrerà altre traiettorie, ma continuerà ad unire la nostra terra a quelle realtà meravigliose, fatte di persone, luoghi, gusti, sogni, lotte,... che Comitato don Peppe Diana (...) ci ha permesso di conoscere".

 


Pubblicata il 27 novembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.