In conformità alla legislazione vigente (C.M. n. 291 del 14/10/1992, C. M. .n. 623 del 2/10/1996 e successive integrazioni), l’Istituto promuove viaggi d’integrazione culturale, , visite guidate della durata di una sola giornata, soggiorni studio, viaggi d’integrazione della preparazione d’indirizzo, attività professionalizzanti, e iniziative connesse ad attività sportive.

La finalità principale consiste nell’integrazione della normale attività scolastica sul piano della formazione generale della personalità degli alunni.

Gli obiettivi sono:

favorire l’arricchimento culturale e relazionale degli studenti nonché il loro inserimento scolastico e sociale, attraverso esperienze di crescita della personalità, rientranti tra le attività integrative della scuola;

promuovere, mediante la visita a centri storici dall’elevato valore artistico, una migliore conoscenza del paese nei suoi aspetti monumentali e urbanistici;

favorire la motivazione allo studio della lingua straniera, promuovere il miglioramento della competenza comunicativa, favorire la consapevolezza della dimensione internazionale dell’apprendimento mediante l’approccio con le realtà di paesi stranieri;

contribuire ad una più ampia formazione di tipo scientifico mediante lo studio dei diversi ambienti naturalistici e degli aspetti morfologici del territorio;

Ogni uscita rappresenta, inoltre, uno strumento per consolidare relazioni al di fuori del contesto prettamente scolastico, per promuovere l’interazione e la socializzazione tra allievi, per agevolare l’instaurarsi di rapporti interpersonali positivi, per favorire il benessere e la motivazione degli studenti quale strumento di successo scolastico.

Per viaggi d’integrazione della preparazione d’indirizzo si intendono attività a valenza professionalizzante, finalizzate all’acquisizione di esperienze pratiche e/o tecnico – scientifiche. Si tratta di uscite che, in attuazione e nel rispetto dei programmi di insegnamento, consentono agli studenti di entrare in contatto con realtà economiche e produttive attinenti ai corsi di studio.

In generale, l’I.S.I.S. incentiva progetti di scambio culturale, sia all’estero che all’interno della stessa Italia, che producano nei giovani l’interesse alla conoscenza di altri luoghi ed altre culture, sperimentando il viaggio come strumento di conoscenza e sviluppo di competenze personali e trasversali.

Oltre ai soggiorni studio, l’Istituto aderisce a progetti promossi dal MIUR finalizzati a promuovere nuove forme di turismo scolastico.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci